ADHD & NEUROSCIENZE: mancanza di coordinazione tra aree cerebrali?

A-portion-of-the-limbic-system-800x445

Secondo un recente studio, la mancanza di sincronizzazione tra corteccia prefrontale e ippocampo potrebbe causare deficit di attenzione e di memoria.

Questa nuova ricerca identifica un gene critico, noto come ErbB4, come un fattore importante che influenza i sintomi dell’attenzione del disturbo da deficit di attenzione (ADHD).

L’attività di questo gene è già stata correlata, in ricerche precedenti, a diversi disturbi psichiatrici (schizofrenia, disturbo bipolare e depressivo maggiore) e secondo questo nuovo studio, si afferma che il gene ErbB4 sia necessario alla coordinazione di una cascata di segnali cerebrali indispensabili per sincronizzare la corteccia prefrontale e l’ippocampo.

Lo studio pubblicato su Neuron e condotto dal team di  ricercatori del Case Western Reserve University School of Medicine, è stato condotto su topi ed ha coinvolto i processi di attenzione selettiva top-down.

L’ attenzione infatti può essere:

  • bottom-up” (dal basso verso l’alto) e si verifica quando alcuni input ambientali ci catturano indipendentemente dalla volontà
  • o al contrario “top-down” (dall’alto verso il basso), quando utilizziamo la capacità di selezionare determinati stimoli per un probabile vantaggio o premio.

L’ attenzione top-down è orientata quindi al raggiungimento dell’obiettivo e collegata alla messa a fuoco: le persone che non dispongono di un’ attenzione top-down efficiente sembrano essere ad alto rischio di sviluppare i sintomi dell’ ADHD.

Quando funziona correttamente è un processo complesso e richiede che diverse regioni del cervello lavorino insieme. I risultati della ricerca danno quindi importanza alla sincronia tra la corteccia prefrontale e l’ippocampo nell’attenzione dall’alto verso il basso e aprono la possibilità che i disturbi da deficit di attenzione possano comportare menomazioni nella sincronia tra queste due regioni.

Ulteriori ricerche, approfondiranno ulteriormente il modo in cui ErbB4 funziona specificamente nel cervello e in che modo esattamente esso causa sintomi correlati all’attenzione.

Tratto, adattato e tradotto liberamente da:

https://www.additudemag.com/erbb4-gene-linked-to-adhd-brain-communication/?tos=accepted

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...