ADHD O “TURBO” ?

turbo-movie-2013

CONDIVISIONE DI UNA TESTIMONIANZA

Il mio cervello con ADHD non mi piace chiamarlo “disturbo

Non ho mai smesso di amare l’ ADHD che è in me.

Ho la condizione. In realtà si potrebbe dire che ho una storia d’amore con l’ADHD. Ma non mi piace pensare alla sigla “ADHD” e tutto quello che implica.

Sì, comprendo la praticità di definirlo un “disturbo o disordine” quando si tratta di ottenere diagnosi, sostegno a scuola ecc… Ma concedetemi un attimo di allontanarmi dal manuale psichiatrico DSM-V.

Mi piacerebbe in questo momento rinominare il mio cervello piuttosto come “Turbo“.

Ho scelto Turbo perché avere questa condizione significa che funziona continuamente in over-drive. È anche imprevedibile! Un minuto, mi mette nei guai; il prossimo, accende la migliore idea che abbia mai avuto. Mi fa parlare sempre, anche quando dovrei tacere, quando altri non lo desiderano, anche quando so che non dovrei.

Il mio cervello con l’ ADHD dimentica facilmente. Spesso viene sgridato, o viene rimproverato, disprezzato, medicato per questo. Il proprietario del cervello “Turbo” passa effettivamente da un casino all’altro.

Il mio cervello conosce l’entusiasmo come pochi altri cervelli, ma conosce anche la delusione. Ci prova a fare bene, ma poi si presenta nel posto sbagliato, nel giorno sbagliato, cappello in mano, pronto per un altro rimprovero. Il mio cervello non riesce a conformarsi. Ama a modo suo. Va dove l’incantesimo lo conduce e una volta giunto in un riff della mente… si dimentica dove si trova.

La ragione per cui amo il mio cervello è la stessa ragione per cui amo chiunque o qualsiasi cosa che deve superare grandi sfide. Lo stress mi avvolge, soprattutto a scuola. Ma lo amo comunque perché, a volte, può essere davvero meraviglioso. Devo persistere, e non credere a tutte le cose ingiuste e superficiali che vengono dette a mio riguardo, se vorrò fare bene nella mia vita.

Potrò fare bene? Potrò mai?

Che cosa hai bisogno di fare, se hai questo benedetto (o maledetto) cervello come il mio, o se lo ha qualcuno che ami, o che ti insegna, o ti cura…?

Devi connetterti con lui nel modo più positivo possibile.

Devi sperare di metterti in contatto con un mentore che vede le tue abilità e talenti nascosti. Devi trovare qualcuno che lo stai tanto divertendo da non riuscire a fare a meno di sorridere quando entri nella stanza, anche se hai i pantaloni all’indietro e sei un’ora e mezza in ritardo.

Hai bisogno di trovare un animale domestico da amare e che ti ami, nonostante i pasticci che combini. Devi trovare una passione in cui ti perdi, o uno sport in cui sei fantastico, o uno strumento da suonare.

Hai bisogno di trovare un posto dove puoi rilassarti, un luogo in cui ti connetti alle vibrazioni di tutto ciò che è vero, buono e bello nella vita che vivi – e per la vita che speri di vivere.

Devi connetterti alla speranza. Hai bisogno di connetterti con amore e di disconnetterti da tutti i pregiudizi negativi che ti stuzzicano come moscerini.

Se hai l’ ADHD, devi sperare nella migliore possibilità per “crescere”. Di trovare il giardiniere giusto che possa aiutarti. Lui, o lei non è sempre facile da trovare, poiché i giardinieri giusti non si presentano tutte le volte che si spera. Ma se trovi quello giusto – quello che vede che non sei un’erbaccia ma una pianta insolita – allora , anche se con duro lavoro, ti aiuterà a trasformarti nel grande albero che dovevi essere.

Avere un cervello come il mio può essere davvero difficile. Ma non lo cambierei con un altro. Dopotutto mi ha dato il mio mondo e anche se non è sempre presente quando ne ho bisogno, mi porta dove, senza di lui, non potrei mai andare…

Tratto, adattato e tradotto da:

https://www.additudemag.com/adhd-is-not-a-disorder/?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=parent

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...