ADHD /BES E BOCCIATURA

untitled 7

Può  essere respinto un alunno con BES, con un piano didattico individualizzato (PDP)?

Risposta della consulente Rossana Gabrieli – di “Orizzonte Scuola”

“La normativa sui BES declina con puntualità quali siano le modalità di rilevazione, di intervento e di valutazione nei confronti degli alunni con particolari difficoltà di apprendimento e bisogni educativi speciali.

In sintesi, il legislatore raccomanda: “di attivare percorsi personalizzati, di considerare le opportune misure dispensative e compensative e di approntare prove di valutazione coerenti con gli interventi pedagogico-didattici attuati e con il percorso formativo dell’allievo”.

Se la scuola:

  • ha osservato tutte le disposizioni legislative in merito al percorso formativo dell’alunno BES
  • ha predisposto e applicato il Piano Didattico Personalizzato
  • ha adottato tutti gli strumenti metodologici e didattici previsti nel piano stesso

e nonostante tutto, l’alunno non ha raggiunto gli obiettivi minimi programmati, il team docenti può considerare l’eventualità di non ammettere l’alunno alla classe successiva, o all’esame di stato, nella consapevolezza di:

  • aver correttamente individuato gli obiettivi di apprendimento e gli strumenti compensativi/dispensativi previsti
  • che gli stessi siano stati adeguati alle caratteristiche e alle difficoltà dell’alunno
  • che la tipologia e la modalità di valutazione delle competenze acquisite siano state senz’altro coerenti con l’attività svolta nel corso dell’anno scolastico
  • che l’intero percorso didattico sia stato documentato.

Occorre infine rammentare che l’eventuale non ammissione deve avere CARATTERE ECCEZIONALE (Legge n.169/2008) e deve essere debitamente motivata anticipatamente alla famiglia.

La decisione di respingere l’alunno deve essere assunta all’unanimità per la scuola primaria, o a maggioranza per la scuola secondaria, da parte dei componenti del Consiglio di classe.”

N.B. Nel caso specifico di alunni con ADHD: segnalo un link di approfondimento da leggere, molto chiaro e interessante:

LINK: http://www.convivereconladhd.it/far-ripetere-un-anno-di-anno-di-scuola-ad-un-bambino-adhd-by-mary-robertson-rn/

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...