ADHD E IL CREARE DISORDINE/CAOS

i940407692.jpg

Molti bambini con ADHD  sono spesso disordinati, il che può causare problemi a casa e a scuola.

Questo comportamento può essere fonte di confusione (e fastidio) soprattutto per i genitori. Perché i loro figli non mantengono le cose in ordine?

La connessione alla funzione esecutiva

I bambini con ADHD hanno punti deboli nella funzione esecutiva, un gruppo di abilità mentali che ci permettono di fare le cose. Queste competenze ci consentono di organizzare, pianificare, prestare attenzione, gestire il nostro tempo, tenere a mente le cose e iniziare e finire le attività. Quando i bambini hanno difficoltà in queste abilità, può essere difficile capire come mettere le cose in ordine e tenerle così.

Ecco alcuni esempi:

  • Problemi con la pianificazione. Quando dici “per favore ripulisci la tua camera“, potrebbe sembrare un processo ovvio. Ma se non c’è un piano concreto su come farlo, il bambino con ADHD potrebbe non avere idea di dove cominciare. Potresti tornare mezz’ora dopo per controllare come va e trovare il caos ancora lì e il tuo bambino che gioca tranquillamente. 
  • Problemi con la memoria di lavoro. Anche quando il processo per pulire la sua camera è chiaro, potrebbe fare il primo passo, voltare le spalle per guardare qualcosa e poi dimenticare qual’era il prossimo passo. Quando torni acontrollare vedi che tuo figlio ha iniziato mettendo a posto qualche maglia ma poi si è fermato lì. Ora è assorto in un libro e tutti gli altri vestiti sono ancora sul pavimento.
  • Problemi con attenzione. Tuo figlio potrebbe anche essere a metà del compito ed essere distratto da un gioco. Quando il bambino con ADHD viene assorbito da qualcosa di più interessante, può essere difficile tornare a finire un compito noioso, anche se ci sono conseguenze negative, come perdere privilegi.

Tutte queste situazioni possono essere ricondotte a problemi con la funzione esecutiva. Il bambino potrebbe avere tutte le intenzioni di ripulire ma le difficoltà con queste abilità spesso impediscono che ciò accada.

ADHD e creare disordine

I bambini con ADHD creano spesso disordine e non si preoccupano di sistemare. Potresti pensare che questo sia dovuto alla pigrizia ( e a volte potrebbe esserlo), ma in realtà spesso hanno a che fare con la sfida dell’iperfocalizzazione su quello a cui sono più interessati che gli rende molto difficile scegliere di fare qualcosa che pensano sia più noioso.

Come aiutare a limitare la confusione:

  • Una cosa che puoi fare è suddividere le attività di pulizia in piccoli passi. Crea una  una lista di immagini per aiutare il tuo bambino a ricordare i passaggi di un’attività.
  • Crea una lista di controllo anche per organizzare lo zaino.
  • Molti bambini con ADHD rispondono bene alle ricompense/gratificazioni che ai castighi. Quindi, potresti voler offrire un incentivo per  ripulire un particolare disordine.
  • scrivi su etichette (anche con immagini) il contenuto dei cassetti, dei cesti per la biancheria sporca e dei contenitori dei giochi.
  • metti parecchi ganci sparsi per la camera, dove poter appendere al volo maglie e pantaloni.
  • usa sacche colorate con scritto il contenuto per lo sport o altre attività ludiche

Puoi anche provare a cambiare le tue reazioni al caos. Può essere difficile camminare accanto alla stanza di tuo figlio e vedere che è un’area disastrata. Ma a volte è meglio semplicemente chiudere la porta e lasciare che rimanga così.

Scegli le tue battaglie ! Fai un respiro profondo e cerca di ricordare che anche il disordine fa parte dell’ ADHD…

Tratto, adattato e tradotto liberamente da:

https://www.understood.org/en/learning-attention-issues/child-learning-disabilities/add-adhd/adhd-and-messiness-what-you-need-to-know

 

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...