ADHD E RIENTRO A SCUOLA

index

L’estate è il momento per i bambini di rilassarsi e divertirsi.
Sebbene i bambini con ADHD possano avere difficoltà a ricominciare ad abituarsi ad andare  a scuola e fare i compiti a casa, potete prendere iniziative per rendere la transizione più facile per entrambi.

Organizzatevi in anticipo con strumenti per l’organizzazione scolastica:

  • Un calendario, o un pianificatore giornaliero
  • Una lavagna, o bacheca per postare date di scadenza e promemoria
  • Un organizer da scrivania e vari cestini per materiale scolastico (Cassetta degli attrezzi), per mantenere lo spazio di studio ordinato e privo di distrazioni
  • Cartelline e copertine per la codifica con il colore del materiale scolastico
  • Nastro adesivo monocolore per personalizzare penne e matite

Pianificate/create il calendario settimanale generico, con immagini

Scrivete tutte le attività quotidiane che prevedete per vostro figlio con il rientro a scuola. Il momento per i compiti, per lo sport, per le lezioni di musica, per il gioco e il divertimento. Lasciate qualche spazio per altre attività che  man mano si presenteranno.
Lasciate che vostro figlio vi aiuti nel  progettare/costruire il programma, così sentirà di avere anche lui un senso di controllo. Ripassate il programma con vostro figlio per qualche giorno per comprendere la nuova routine.

Facilitare il rientro a scuola

Se il vostro bambino ha dormito tardi durante le vacanze estive, iniziate a svegliarlo un po’ prima ogni giorno. In questo modo ricomincerà ad abituarsi per l’inizio della scuola.
Attaccate un elenco della routine mattutina quotidiana sul frigorifero, o da qualche parte in cui il bambino lo vedrà facilmente.

Colloqui con gli insegnati

Preparatevi per il primo incontro con gli insegnanti di vostro figlio, o con il coordinatore di classe.

  • Dovrete parlare dei cambiamenti in classe che l’hanno aiutato l’anno precedente. Ad esempio, se è stato meglio farlo sedere nella parte anteriore della classe, lontano da distrazioni, come compagni e finestre.
  • Dovrete parlate dei compiti per casa, della possibilità di farne un pò meno e della possibilità di avere più tempo per le verifiche in classe.
  • Dovrete verificare come potete restare in contatto durante l’anno scolastico per eventuali problemi, senza usare il diario con note punitive ( scambiandovi e-mail, o msg con cellulare…)

Iniziare in una nuova scuola

Vostro figlio inizia la scuola media o superiore? Vi siete trasferiti durante l’estate? Un grande cambiamento come questo può essere difficile per un bambino o un adolescente con ADHD.
Rendetelo più facile passando dalla scuola prima dell’inizio delle lezioni.
Incontrate il consulente/referente dell’integrazione con vostro figlio e chiedete di visitare la nuova scuola, in modo che si senta più sicuro quando inizierà.

La pianificazione di questi incontri, insieme all’ impostazione delle routine familiari a casa, vi aiuteranno entrambi ad abituarvi ai prossimi cambiamenti…

Tratto, adattato e tradotto liberamente da:

https://www.webmd.com/add-adhd/childhood-adhd/back-to-school#1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...